Kylie Jenner pronta a riacquistare la sua quota in Coty

Dopo che lo scorso mese il Wall street journal aveva riferito che Kim Kardashian avrebbe avviato le trattative per riacquistare la quota di minoranza del 20% delle sue attività beauty precedentemente ceduta a Coty con l’obiettivo di lanciare il suo nuovo progetto Skkn by Kim, nuovi rumours sono emersi a proposito del business della sorella Kylie Jenner.

Stando a quanto riferito da Bloomberg, anche Kylie sarebbe in procinto di riprendersi il suo marchio Kylie cosmetics. Fonti vicine all’operazione sostengono che l’imprenditrice stia valutando la possibilità di rientrare in possesso della quota del 51% ceduta tre anni fa al gruppo beauty per 600 milioni di dollari (pari a circa 550 milioni di euro). Negli ultimi mesi si sarebbero svolte alcune discussioni informali ma, secondo indiscrezioni, ci sarebbero state delle divergenze sia sul prezzo che sulla valutazione.

Un portavoce di Coty non ha commentato e nemmeno i rappresentanti di Jenner e Kardashian non hanno risposto alle richieste di commento.

Lascia un commento