Al momento stai visualizzando Regi cede quota di minoranza per lo sviluppo globale

Regi cede quota di minoranza per lo sviluppo globale

Regi, azienda italiana attiva a livello internazionale nello sviluppo e produzione di prodotti per il make-up e lo skincare intraprende un percorso di consolidamento e di ulteriore rafforzamento sul mercato globale a fianco di importanti famiglie imprenditoriali italiane che investono attraverso TEC Beauty, veicolo costituito nell’ambito dell‘iniziativa di club deal promossa dal management di The Equity Club  e da Mediobanca.

Tra gli investitori figurano alcune delle principali famiglie imprenditoriali italiane che, attraverso TEC Beauty, acquisiranno una quota di minoranza di Regi, affiancando così Vittoria Cicchetti e Alessandro Ratini: i due azionisti che continueranno a detenere la maggioranza della Società e rimarranno alla guida dell’azienda nelle loro cariche congiunte di CEO.

L’acquisizione della quota di minoranza in Regi rappresenta per TEC Beauty, dopo l’acquisizione a fine 2021 della maggioranza di HSA, azienda attiva nell’haircare, il secondo step di un più ampio progetto che prevede la formazione di una piattaforma nel settore del beauty, investendo in realtà italiane di eccellenza caratterizzate già da una forte connotazione internazionale e solida crescita.

Regi ha chiuso il 2022 con un fatturato consolidato pari a circa 85 milioni di euro e un ebitda di 16 milioni. Il 2023 sta confermando il trend  positivo e una forte crescita in tutti i mercati dove Regi è attiva.

Grazie allapertura del capitale, Regi entra in una nuova fase di sviluppo con l’obiettivo di creare un gruppo diversificato, attivo oltre che nel make-up, anche nello skincare, nelle fragranze e nella dermoceutica per diventare ancora di più un punto di riferimento per i brand di maggior successo nel settore allargato del beauty a livello internazionale.

Lascia un commento