Al momento stai visualizzando proprietà, usi e come riconoscere i migliori

proprietà, usi e come riconoscere i migliori

Ingrediente naturali ricchissimo di vitamina E tra i vari benefici dell’olio di mandorle c’è quello di riuscire efficacemente a proteggere la pelle dai dannosi effetti dei raggi solari. Questo olio infatti svolge un’importante azione fotoprotettiva, prevenendo l’invecchiamento cutaneo e la formazione delle rughe. Utilizzato in svariati settori – tra cui quello cosmetico – viene estratto dai semi del mandorlo e ne esistono due tipologie: olio di mandorle dolci ed olio di mandorle amare.

Olio di mandorle dolci e olio di mandorle amare: le differenze

Caratterizzato da una texture molto fluida, l’olio di mandorle dolci è quasi inodore e viene utilizzato, in ambito cosmetico, per le sue proprietà nutritive e lenitive: la vitamina E, infatti, cura le rughe superficiali ed evidenti del viso, aumentando l’idratazione del viso.

Inoltre, grazie alla presenza della vitamina E, riduce l’attività delle collagenasi sintetizzate dai fibroblasti andando a preservare la struttura del collagene. L‘olio di mandorle dolci è tra le altre cose molto noto per le sue proprietà anti-ossidanti, anti-rughe ed anti-smagliature.

L’olio di mandorle amare è invece leggermente profumato e caratterizzato da un colore tendente al giallo e viene tendenzialmente utilizzato soprattutto in ambito alimentare, per produrre amari e il famoso marzapane.

Olio di mandorle dolci: benefici e proprietà per la pelle

L’olio di mandorle, grazie alle varie sostanze che lo compongono, è famoso per le sue molteplici proprietà benefiche.

Famose sono le sue proprietà lenitive: la composizione, molto simile al sebo prodotto dalla nostra pelle, lo rende l’alleato perfetto contro prurito ed irritazioni varie. È inoltre emolliente ed elasticizzante, in quanto gli acidi grassi nutrono la pelle e sono l’ideale in caso di secchezza e aridità; è perfetto anche contro gli inestetismi.

L’ultima proprietà di cui vi parliamo è quella antiossidante: contiene sali minerali, glucidi e vitamine che aiutano a nutrire la pelle a fondo e prevengono, in generale, l’invecchiamento cutaneo. Detto ciò, l’olio di mandorle risulta essere perfetto per struccare il viso, nutrire la pelle dopo la doccia, rendere duratura l’abbronzatura, alleviare le irritazioni ed il prurito, ridurre le smagliature, rinforzare le unghie, nutrire i capelli.

Offerta


Matt Forsan

Olio Mandorle Dolci elasticizzante per il Corpo

Olio di mandorle: benefici terapeutici

L’olio di mandorle è noto per le sue proprietà curative e questo lo abbiamo già affermato. Alcune di esse, però, sono davvero sorprendenti: migliora le funzionalità intestinali ed è perfetto per chi soffre di colon irritato o diverticolite. Oltre ad essere un rimedio ottimo contro stipsi per adulti e bambini, evita l’accumulo di colesterolo cattivo grazie alla presenza di omega 3 e 6. Previene inoltre i problemi di trombosi e arteriosclerosi.

Offerta


AIESI

Olio di Mandorle Dolci F.U. puro 100% spremuto a freddo per uso farmaceutico, alimentare e cosmetico

Fondamentale è ricordare che l’olio di mandorle aiuta a tenere lontano il rischio di diabete grazie alle fibre, le quali riducono il senso di fame e non aumentano l’indice glicemico. È l’ideale, dunque, per chi segue una dieta e, in particolar modo, una dieta vegetariana. Le vitamine inoltre aiutano l’organismo in caso di bronchite, tosse, bruciori di stomaco, nonché ideale contro l’anemia grazie alla presenza di vitamine B. Dunque, possiamo chiaramente affermare che l’olio di mandorle è l’alleato perfetto contro i problemi intestinali e può essere utilizzato regolarmente nell’alimentazione giornaliera.


ORGALIANE

Olio di mandorle dolci puro, spremuto a freddo

Come usare l’olio di mandorle su pelle, unghie e capelli

Olio di mandorle: per capelli secchi

L’olio di mandorle diventerà il vostro migliore amico: è perfetto, infatti, per i capelli secchi e sfibrati. Se utilizzato in modo costante si potranno vedere miglioramenti sorprendenti: chioma morbida, meno forfora ed un miglioramento della microcircolazione a livello del cuoio capelluto. Se i vostri capelli crescono molto lentamente, allora l’olio di mandorle potrà costituire un ottimo alleato anche in questo oltre a proteggerli dai danni causati dai raggi del sole.


Naissance

Olio di Mandorle Dolci Naturale senza OGM

Esistono impacchi a base di olio di mandorle che aiutano a fortificare il capello dalla radice. Con qualche goccia di questo olio, infatti, potrete realizzare un ottimo impacco per capelli secchi e sfibrati: scaldate qualche goccia di prodotto fra le mani e scaldatelo con l’aggiunta di miele ed un altro olio essenziale a scelta. L’impacco va applicato prima dello shampoo per circa 10-15 minuti. Se invece avete i capelli secchi e desiderate contrastarne l’effetto, potrete utilizzare l’olio di mandorle al posto del balsamo.

Offerta


BIOKAP

Shampoo all’olio di mandorle dolci per uso frequente

Olio di mandorle dolci: per unghie che si spezzano

In pochi sanno che l’olio di mandorle può essere utilizzato anche per rafforzare le unghie: infatti, aiuta le unghie a rigenerarsi nel caso in cui si sfaldassero, le rinforza e ammorbidisce le cuticole: se le vostre unghie tendono a sfaldarsi potete immergerle nell’olio di mandorle caldo tutte le sere per circa tre minuti.


Mylee

Olio per Unghie e Cuticole alle Mandorle Dolci

Anche per le unghie che si spezzano, l’olio di mandorle può costituire un valido aiuto: preparate circa 20 g di olio di oliva, 5 di olio di mandorle dolci, 5 di latte bollito e 15 di succo di limone mescolando e scaldando gli ingredienti. A questo punto, potrete immergere le unghie per alcuni minuti. Se il vostro problema sono le cuticole, invece, potrete preparare un efficace composto unendo olio di mandorle ed olio di oliva, insieme a 10 gocce di limone. Potete ripetere il trattamento 2-3 volte alla settimana.

Olio di mandole dolci: anti-age e contro le smagliature

Ma non è tutto, l’olio di mandorle è un vero e proprio siero di giovinezza per la pelle. Idrata in maniera classica e non solo: aiuta a migliorare condizioni fastidiose come dermatiti, psoriasi, cicatrici, morbillo, varicella ed eczemi. Numerosissimi sono gli utilizzi di questo olio per la pelle del viso.

Risulta essere molto utile, appunto, per la pulizia quotidiana, nonché un perfetto scrub con l’aggiunta di un pizzico di sale. Nel periodo invernale costituisce anche un ottimo emolliente per le labbra e può essere applicato sul contorno occhi per attenuare le rughe.

Questo olio è molto utile anche contro le smagliature dovute ad una perdita di peso repentina: va applicato ogni giorno, specialmente sulle smagliature di colore rosso, rendendo la pelle più liscia. Possiamo inoltre parlare dell’effetto rassodante dell’olio di mandorle su seno e fianchi, per esempio. Va bene anche per addome, interno braccia e cosce.

Offerta


L’Amande

Olio di Mandorle Dolci senza profumo con Vitamina E

Olio di mandorle: controindicazioni

Sebbene in ambito cosmetico l’olio di mandorle non abbia contoindicazioni, per quanto riguarda l’uso alimentare consigliamo fortemente di chiedere consiglio al proprio medico, in quanto le informazioni generali non sostituiscono il parere di un professionista. Per un’alimentazione sana, è bene affidarsi ai consigli esperti del medico di famiglia o di un nutrizionista.

L’olio di mandorle dolci è infatti consigliato in particolare modo nella cura della pelle, capelli e unghie, poiché è alleato perfetto contro i secchezza, aridità e invecchiamento cutaneo. Da utilizzare nella skincare routine per idratare e nutrire la pelle in naturalezza.

.

Lascia un commento