Le 6 tecniche di trucco che stanno rivoluzionando Internet

Ci sono molti nuovi modi di truccarsi che stanno iniziando a guadagnare popolarità tra la società. Attualmente, il trucco fa parte del nostro quotidiano e, per questo motivo, cerchiamo sempre nuove tecniche che riescono a migliorare le nostre caratteristiche. Queste tecniche sono utilizzate da diverse celebrità, essendo un riferimento di molti di noi. Ci concentreremo su sei delle tecniche di trucco più comunemente utilizzate.

Trucco che stanno rivoluzionando Internet –

Drapping

Una tecnica di trucco che stanno rivoluzionando Internet è il drapping, che ha come scopo quello di scolpire il viso, cioè definire aree come le guance o il mento che fanno uso del trucco. Per fare questo, viene utilizzata una tonalità di colore che, inoltre, fornisce arrossire. In particolare, si avvale di due tonalità di farsa della stessa gamma, ma con intensità diversa, una più chiara e una più scura. Per renderlo naturale, è importante applicare poca ombra scura e quindi sfocare. Quindi, il tono più leggero dovrebbe essere applicato dal centro della guancia allo zigomo. Pertanto, si ottiene una sfumatura da più chiara a più scura.


Wishking

È una tecnica di trucco utilizzata con i prodotti prima del trucco stesso. Pertanto, consiste nel mescolare due prodotti per ottenerne uno con più potenza ed efficacia. Il più comune è mescolare una crema idratante con una piccola base di trucco o mescolare le tue tonalità preferite di rossetti. Quindi, ottieni un risultato più personalizzato e un 2 in 1. L’improvvisazione è la chiave del desiderio! Sicuramente scoprirai il miglior mix per te.

wishking

baking

Baking

Il baking è la tecnica ideale per coprire le imperfezioni e provocare una pelle morbida e sottile. Per fare questo, vengono utilizzate le polveri corrette e traslucide. Pertanto, consiste nell’applicare un correttore di crema, tra uno e due strati, secondo la pelle, e poi sfocarlo con un pennello. Il prodotto deve essere perfettamente integrato nella pelle e dopo questi devono essere applicate i polveri traslucide. Una volta finito, devi aspettare circa 10 minuti per ottenere la cottura perfetta. È una delle tecniche più comunemente utilizzate dalle Kardashian!


Chroming

Probabilmente è la tecnica più semplice su questo elenco, ma anche quella che dà i migliori risultati alle persone che la provano. È stato creato da uno dei truccatori del marchio MAC e consiste nell’applicare piccoli tocchi di un rossetto nudo in aree come palpebre, fronte e zigomi. Con questo, si ottiene un aspetto più luminoso e illuminato, evidenziando ed evidenziando le caratteristiche del tuo viso. Inoltre, è il calore corporeo stesso che rende questo rossetto sfocato più facilmente, proprio come accadrebbe con una crema o una base. Per ogni tono della pelle, verrà utilizzato un nudo diverso, che si adatta perfettamente a te. I risultati sono impressionanti!

chroming

contouring

Contouring

 Il contouring è la tecnica utilizzata per migliorare le caratteristiche del viso utilizzando luci e ombre. In questo modo, si ottiene una faccia più stilizzata e definita. È quella più conosciuta in quanto i risultati ottenuti sono più che soddisfacenti. È possibile definire aree come la fronte, il mento, il naso o la mascella. I prodotti ideali che vengono utilizzati per rendere perfetta questa tecnica sono i seguenti: un fard (blush), un illuminante, un pennello con contorno angolato e una crema abbronzante.


Stripping

Ora che ci stiamo avvicinando all’estate, una delle tecniche più utilizzate per ottenere un effetto abbronzante è lo stripping. La tecnica si basa sull’uso di polveri abbronzante da guancia a guancia, passando per il naso, sfocando molto bene il prodotto. Il risultato è un’abbronzatura che ti lascia a bocca aperta! Pertanto, ciò che viene fatto è applicare il abbronzante dal setto nasale alla guancia da un lato all’altro, senza sollevare il pennello. I risultati ottenuti sono molto naturali.

stripping

Nei laboratori EFFE puoi trovare prodotti di prestigio naturale che ti aiuteranno nelle tue tecniche.



Ti potrebbe interessare anche:


Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento