OPPOSTO SHOP

ACCESSORI PER IL TRUCCO

Gli accessori per il trucco distribuiti da OppostoShop giocano un ruolo importante nella creazione del suo trucco quotidiano. Permettono di applicare, sfumare e mettere in evidenza il trucco in modo professionale e sofisticato.

Insieme ai cosmetici, gli accessori sono una parte essenziale del make-up artist e di ogni donna che vuole essere pronta per ogni occasione. Gli accessori professionali per il trucco di Couleur Caramel e Miss W includono pennelli, spugne, tamponi per la polvere, tamponi struccanti e frullatori.

Crea il tuo kit di trucco di base, scegli il prodotto giusto

Il nostro negozio online offre una gamma di accessori per il trucco professionale e semi-professionale.

Prodotti Per il viso
Prodotti Per il viso
Prodotti Per Gli Occhi
Prodotti Per Gli Occhi
Prodotti per le labbra
Prodotti per le labbra
Prodotti Linea Mani
Prodotti Linea Mani

Per fare un trucco sociale avrete bisogno di

Il trucco sociale è la nuova tendenza del mondo estetico che cerca di evidenziare la bellezza naturale e le caratteristiche di ogni persona, raggiungendo un perfetto equilibrio con il look da sfoggiare. Gli elementi chiave di cui potreste aver bisogno sono:

Primer

Il primer è il primo prodotto che dovrebbe essere applicato sul viso per iniziare qualsiasi tipo di trucco. La sua funzione principale è quella di condizionare la pelle per il resto dei prodotti, in quanto ammorbidisce il viso e riduce la consistenza, modificando possibili rughe e pori, segni di acne, tra gli altri. Pertanto, è essenziale, in quanto dà al viso una finitura di porcellana, si potrebbe anche saltare l’uso del fondotinta, in quanto lascia un effetto sfumato e un incarnato impeccabile.

Il correttore

Il correttore è un must-have essenziale ma basilare. Come suggerisce il nome, questo prodotto è responsabile della correzione di eventuali occhiaie, brufoli, cicatrici, punti rossi, punti neri o altre imperfezioni sul viso. La chiave di questo prodotto è coprire e correggere le differenze di tono della pelle. 

Ne troverete due tipi sul mercato: per il viso e per gli occhi. Il primo tende ad essere più spesso e più secco, ed è perfetto per nascondere le imperfezioni. Il secondo è molto più idratante e leviga le linee sottili intorno all’occhio. Ci sono presentazioni come:

Tipi di correttore

il concealer copre le imperfezioni, evidenzia la pelle con un effetto illuminante e svolge una doppia azione sulla pelle e ne esistono diversi tipi:

  • Stick: nasconde molto bene qualsiasi imperfezione, con solo una piccola quantità si possono nascondere le linee di espressione, quindi è ideale per la pelle giovane.
  • Crema: funziona sulle occhiaie e sulle imperfezioni profonde.
  • Liquido: ha una copertura media e si usa per coprire le occhiaie e le piccole imperfezioni. È meglio evitarlo sulla pelle grassa.
  • Cipria: questo è un correttore discreto perché ha una buona consistenza per coprire le piccole imperfezioni sulla pelle grassa; non è raccomandato per altri tipi di pelle perché tende a seccarla.
  • In mousse: è perfetto per coprire texture leggere con un’ampia copertura, poiché si trasformano in polvere al contatto con la pelle.

 

Tonalità di correttore a seconda delle imperfezioni da neutralizzare:

  • La tonalità beige è ideale per illuminare e uniformare il tono della pelle, coprendo le aree più scure del viso che si possono trovare in occhiaie, lentiggini o macchie dell’età.
  • Il verde è comune per coprire macchie rosse, brufoli dell’acne e cicatrici, ed è ampiamente utilizzato da coloro che hanno la pelle sensibile.
  • La funzione del giallo è quella di nascondere le zone con colori intensi, soprattutto per coprire le occhiaie o i lividi sulla pelle.
  • L’arancione o il salmone è usato per camuffare le occhiaie sui toni bluastri della pelle.

Una base per il trucco o un fondotinta

Il fondotinta completa l’azione del primer, poiché il suo ruolo è quello di finire di coprire le imperfezioni del viso prima di applicare il resto dei prodotti per la finitura finale. Il fondotinta esalta le qualità naturali del viso illuminando le ombre o le zone scure del viso.

La differenza tra il fondotinta e il correttore è che il fondotinta uniforma il tono della pelle, creando un aspetto uniforme e naturale; in questo caso, applicalo con parsimonia, poiché anche il correttore aiuterà ad ottenere questa finitura. Per scegliere un buon fondotinta è importante concentrarsi sul tipo di pelle del cliente e meno sul tono.

Trucco per l'autunno per gli occhi e fard

Gli occhi marroni stanno bene con sfumature di quasi tutti i colori. Abbiamo scelto tonalità profonde e calde: un’ombra verde scuro con un sottotono verdastro e dorato. Tuttavia, le tonalità viola fredde facevano sembrare gli occhi rossastri.

Ci sono alcuni tipi di basi

  • Fondotinta liquidi: questi fondotinta sono ideali per chi ha la pelle grassa, sono anche un’ottima scelta per la pelle mista, perché minimizzano qualsiasi lucidità. Sulla pelle secca dà un aspetto luminoso.
  • Crema: Queste sono perfette per la pelle secca perché idratano e creano una finitura lucida e ferma.
  • Cipria: Questo tipo di fondotinta è spesso usato su visi lisci con poche imperfezioni, poiché fornisce un tono uniforme su tutta la pelle.
  • Stick: questa presentazione ha la bontà di lavorare bene su qualsiasi tipo di pelle, generando una copertura perfetta sulle imperfezioni del viso.
  • Fondotinta correttore colorato: come il correttore, questo fondotinta è disponibile in diverse tonalità e viene utilizzato per dare un effetto illuminante al viso. I colori hanno le stesse funzioni sulla pelle. Per esempio, il verde è usato per coprire la pelle arrossata, coprire i segni e le cicatrici; il blu è ideale per la pelle scura e il trucco da evento serale; il rosa crea illuminazione e il bianco offre omogeneità.

Le polveri e i loro tipi

Questo prodotto è fondamentale nel make-up, in quanto si occupa di fissare il fondotinta e il correttore per dare un effetto duraturo sul viso. Ne troverete alcuni come:

  • Le polveri traslucide danno una finitura sottile, con una finitura che uniforma il colore del viso. Sigilla, opacizza ed elimina la lucidità del viso.
  • Polveri compatte: aggiungono colore alla pelle e sono ideali per visi con poche imperfezioni, poiché hanno un’ampia copertura in tono e finitura.
  • Polvere sciolta: dà una copertura completa e una finitura naturale, adattandosi al tono di qualsiasi tipo di pelle.

Ombretti

Gli ombretti fanno parte degli strumenti di base del trucco e sono uno dei protagonisti principali di qualsiasi look, poiché sono esclusivi per gli occhi per ottenere profondità e ampiezza nella loro espressività. Sul mercato si possono trovare diversi tipi come polvere sciolta, polvere pressata, cremosa e liquida o gel.

Eyeliner e come sceglierli

L’eyeliner è un prodotto che completa il lavoro delle ombre, poiché esalta l’espressività degli occhi, segnando il
l’espressività degli occhi delineando i contorni degli occhi. Proprio come gli ombretti, troverete una grande diversità di colori, con il nero, il marrone e il grigio che sono i più usati. Alcuni tipi di eyeliner sono: 

  • La matita è essenziale per un’applicazione liscia con una linea di contorno chiara e un’alta durata.
  • Gli eyeliner liquidi hanno una punta di pennello sagomata e dovrebbero essere evitati sulla pelle sensibile. Durano a lungo e producono una finitura intensa.
  • Gli eyeliner in gel hanno una consistenza pastosa e durano a lungo. Permettono una copertura completa del contorno occhi grazie al loro pennello.
  • La polvere compatta ha una consistenza in polvere ma si applica tenendo conto dell’umidità, cioè meno umidità ha, più intenso sarà il risultato; più umidità ha, meno intenso sarà il finish.
  • L’eyeliner Kohl è simile a una matita ma è progettato con una base di carbone e altri elementi naturali. È perfetto per ottenere una finitura intensa ed è ideale per la pelle sensibile, poiché è antisettico, ipoallergenico, quindi aiuta a prevenire le infezioni oculari e le irritazioni.

Aggiungi colore alle tue guance con il brush

Il brush o fard viene utilizzato per aggiungere colore agli zigomi ed è fondamentale per la finitura del tuo make-up perché dà una debole e particolare illuminazione al viso, rendendolo un po’ più appariscente. È disponibile in diverse tonalità per adattarsi a tutti i tipi di pelle: chiara, scura o scura.

Si può trovare in due presentazioni, in polvere, che è adatta a tutti i tipi di pelle e specialmente a quelle grasse; o in crema o gel per i visi secchi, poiché ha ingredienti idratanti.

Illumina il tuo viso, illuminatore

Questo prodotto è progettato per illuminare e mettere in evidenza alcuni tratti del viso. Può essere usato per creare effetti diversi a seconda del tipo di pelle, quindi si può trovare una grande varietà di sfumature e texture.

L’obiettivo è quello di usarlo nelle zone in cui il viso ha bisogno di una maggiore riflessione della luce, grazie ai pigmenti riflettenti che contiene. È qui che il viso acquista luminosità, riducendo l’oscurità. Generalmente, le zone ideali per la sua applicazione sono l’arco delle sopracciglia, la parte superiore delle guance e la zona tra le sopracciglia.

Prodotti per la cura delle sopracciglia

Questi prodotti sono progettati per dipingere le sopracciglia, uniformandole dove sono meno piene. Per il grooming, ci sono profilatori a forma di rasoio per aiutare a definire e rimuovere i peli delle sopracciglia. Per creare un effetto più pieno, troverete quanto segue:

  • La matita per sopracciglia è simile alla matita per occhi. È facile da applicare e di lunga durata.
  • La crema per sopracciglia è uno dei prodotti più raccomandati perché quando si applicano le tecniche di trucco, dà una finitura molto più naturale. È ideale per le carnagioni molto chiare e le sopracciglia rade.
  • Il gel per sopracciglia lavora per curare le sopracciglia mentre le sistema nella giusta direzione.
  • La polvere per sopracciglia è uno dei prodotti più usati per dipingere le sopracciglia perché crea una finitura discreta.

Colora le tue labbra, rossetti

Questo cosmetico è usato per dare colore alle labbra ed è disponibile in una grande varietà di sfumature.
toni. La sua applicazione dipenderà dall’uso dell’indumento e dal tono della pelle del tuo cliente. Ci sono alcuni tipi di rossetti, che forse già conoscete:

  • Stick: sono i più comuni in uso e possono anche essere classificati in base alla loro consistenza. Finitura cremosa, opaca e lucida.
    • La texture cremosa è opaca ma intensa. La sua consistenza lo rende facile da spostare e ha una durata media.
    • La finitura opaca è di lunga durata e può durare tutto il giorno con una tonalità intensa.
    • Il rossetto lucido ha una consistenza simile a quello cremoso, tuttavia, la sua finitura è lucida e non molto duratura.
  • Liquido: si tratta di un rossetto fluido nella texture, in quanto offre una finitura lucida con più intensità di colore rispetto al rossetto lucido. Troverete anche rossetti cremosi e opachi di questo tipo, e hanno le stesse caratteristiche generatrici di effetti.

Scegliere un mascara

Il mascara è un prodotto che viene utilizzato per migliorare l’aspetto delle ciglia, rendendole più spesse, più curve, più lunghe, più separate, aumentare la loro densità e cambiare o evidenziare il loro colore.

Ci sono diversi effetti in ogni mascara e dipenderà dal tipo di spazzola che troverete. Di queste, alcune sfumature comuni sono il nero, il marrone, le sfumature blu e verdi e il chiaro. Trova alcuni tipi di mascara in base alla loro spazzola:

  • Spazzola spessa: questo è un mascara che aumenta notevolmente il volume delle ciglia.
  • Una spazzola curva permette di creare un effetto curling sulle ciglia.
  • La spazzola sottile con setole in silicone ha la funzione di allungare e separare le ciglia.
  • La spazzola rotonda è usata per allungare le ciglia.
  • Una spazzola conica ha la funzione di allungare e separare le ciglia.
  • Le spazzole con fibre a spirale sono utilizzate per separare e arricciare leggermente le ciglia.
  • Un pennello con effetto ala dà volume alle ciglia, aumentandone la densità.

Tutti questi prodotti sono necessari per l’esecuzione di un lavoro impeccabile sul make-up del cliente, evidenziando le caratteristiche naturali e minimizzando le piccole imperfezioni della pelle. Osa creare un look sorprendente oggi.

Potresti anche essere interessato ai nostri articoli:

come truccare le occhiaie
Tecniche per il trucco
opposto

Come truccare le occhiaie

È vero che le occhiaie sono le più difficili da truccare, ma non è impossibile e ci sono alcuni trucchi. La cosa principale è mantenere

Read More »
tecnica glam
Tecniche per il trucco
opposto

Conosci la tecnica Glam?

UN MAKEUP PER LE VERE STARS La tecnica “Glam” deriva dalla parola “glamour“, ed è così chiamata perché è il trucco che le pop star

Read More »