Al momento stai visualizzando Il proprietario di Lloyds Pharmacy in lizza per The Body Shop

Il proprietario di Lloyds Pharmacy in lizza per The Body Shop

Aurelius Group, proprietario della Lloyds Pharmacy sarebbe tra gli offerenti interessati ad acquisire The Body Shop dopo che il suo proprietario, Natura & Co, ha annunciato lo scorso agosto l’intenzione di vendere l’attività entro fine ottobre.

Fonti bancarie hanno riferito a Sky News che anche Epiris, la società di private equity, ed Elliott Advisors, il proprietario della libreria Waterstones, sono rimasti in lizza per l’acquisto di The Body Shop.

Fondato nel 1976, The Body Shop è stato un pioniere dei cosmetici cruelty-free e degli imballaggi riutilizzabili. Nel 2006 The Body Shop viene acquisito da L’Oréal per poi passare, nel 2017, all’attuale proprietario Natura & Co che ha cercato di ristabilire alcuni dei valori su cui è stata fondata l’attività, come gli imballaggi riutilizzabili.

Natura & Co ha recentemente rinnovato i negozi del marchio e rilanciato la linea di cosmetici ma, nonostante ciò, l’attività ha pesato sui risultati del gruppo brasiliano. Per il secondo trimestre, The Body Shop ha registrato un calo del 12% nei ricavi netti.

Oltre a The Body Shop, Natura & Co possiede i marchi Natura e Avon. In precedenza, il gruppo aveva venduto Aesop a L’Oréal per 1,81 miliardi di sterline (circa 2,3 miliardi di euro).

[amazon bestseller=”fondotinta anti-age” items=”6″ grid=”3″]

Lascia un commento